Francesco Aloise, in arte Frank, nasce il 3 dicembre del 1977 in un piccolo paese del cosentino, Fiumefreddo Bruzio, “Uno dei borghi più belli d’Italia”. Nel 1998 inizia l’avventura  nei villaggi turistici, parte come disck jokey e tecnico del suono,ma si cimenta anche in spettacoli di cabaret ed intrattenimento innamorandosi ben presto del palcoscenico,gira tutto il mondo, portando con sé “questo amore per il villaggio, questo gusto di ritornare alle origini e di rimanere il nomade curioso che percorre la vita ed i luoghi con una curiosità sempre rinnovata” (Gilbert Triganò, l’ideatore del villaggio turistico). La sua attività prosegue per molti anni, permettendogli di viaggiare, imparare, conoscere e scoprire culture nuove, e dandogli l’input per la stesura di “Io ci sarò”, concepita tra le bianche spiagge delle Maldive e le discoteche di Djerba. Nel corso dei suoi numerosi spettacoli, Frank nota che la sua “creatura” suscita nel pubblico di adulti e bambini una grande emozione. Da qui la spinta a costruire intorno al semplice testo una vera e propria canzone. 

 Attualmente Frank si diverte a calcare il palcoscenico come cabarettista, monologhista e presentatore di eventi.

Continua la sua attività senza trascurare le altre sue due passioni, il windsurf e lo snowboard, e tra microfono ed una tavola, lavora sui testi che andranno a formare il suo primo album.